|
|

BCM e ICM

BCM, o body cell mass, costituisce la massa metabolicamente attiva. 
In realtā č una componente 'teoretica' della FFM, essendo un insieme di ICW, di minerali intracellulari ed extracellulari che vengono scambiati  a livello di membrana (Potassio, Sodio, Cloro..), e di macronutrienti (protidi, lipidi e glicidi). E' la frazione della FFM (60%) che  svolge il lavoro cellulare e, quindi, consuma ossigeno e produce CO2; mentre la frazione ICM (40%) viene considerata la massa inerte della FFM, con un costo metabolico nullo. In essa rientrano l'ECW e i minerali di struttura. E' difficile associare, a tali definizioni, specifiche componenti anatomiche o tessutali: si pensi al fatto che lo stesso tessuto adiposo ha, in condizioni fisiologiche, un'attivitā metabolica significativa, pari al 4% del metabolismo basale.



Torna all'indice alfabeticoTorna ai risultati